info@winelovely.com - Via Marco Polo 1 - 55049 Viareggio (LU) . © 2023 by Valoriimmobiliari

Tutto il materiale (grafica, immagini e testo) presente in questo sito è di proprietà  dell'autore stesso.
E' vietata la riproduzione, anche parziale, senza il consenso scritto dell'autore che pretenderà, comunque, l'indicazione scritta dell'url del sito.
Ai sensi della Legge n. 62 del 7-3-2001 questo sito non è un prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità  regolare, essendo gli aggiornamenti effettuati senza scadenze predeterminate e consistenti soltanto in migliorie rispetto a quanto già pubblicato, senza rinnovare completamente i contenuti precedenti.
Tutti i dati pubblicati in questo sito, sono stati trattati secondo il D. Lgs. n. 196 del 2003 in materia di "privacy".

autore Valoriimmobiliari - Via Marco Polo 1 - 55049 Viareggio (LU)

AGLIANICO

AREA DI COLTURA:
Quasi esclusivamente nel sud Italia (Campania , Basilicata). Fa parte delle doc Aglianico del Vulture e Aglianico Taurasi.

SINONIMI: Guanico, Gagliano

CARATTERISTICHE DEL VITIGNO:
Germogliamento precoce, preferisce forti insolazioni, suoli secchi, vulcanici (vulture).
Vigoroso e produttivo. L’uva matura a metà Ottobre. Sensibile alla peronospora ed alla Botrytis.

CARATTERISTICHE DEL VINO:
Ricco in acidità e tannini, necessita di un periodo di invecchiamento per ammorbidirsi.
Il profumo è gradevole.
Se non forzato nella produzione da vini corposi e delicati, di grande qualità.

ALBANA

AREA DI COLTURA

Quasi esclusivamente in Romagna (prov. Forlì, Bertinoro) dove si produce l’omonimo vino.

SINONIMI
Biancame, Forcella, Greco di Ancona

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Molto vigoroso e produttivo, matura nella seconda quindicina di Settembre. Fuori della Romagna non ha dato buoni risultati.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Il colore è di un giallo piuttosto carico, profumi fruttati caratteristici, retrogusto amarognolo, di medi corpo, non molto acido. Recentemente valorizzato nella produzione di un vino muffato.

ALEATICO

AREA DI COLTURA
Principalmente in Toscana, in particolare in Maremma e nell’Isola d’Elba, ma anche nel Lazio, in Corsica e nell’est Europeo.

SINONIMI
Leatico, Agliano, Levatici, Uva dei Gesuiti.

CARATTERISTICHE DEL VITIGNO
Buona vigoria, produzione costante e abbondante. Maturità nella seconda metà di Settembre, raggiunge gradazioni zuccherine piuttosto elevate. Resistente alla siccità.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Si ottiene un vino ricco di colore, con un tipico aroma di Moscato. Generalmente prodotto come vino da dessert con un residuo zuccherino elevato. Sopporta un lungo periodo di invecchiamento.

 ALICANTE - BOUSCHET

AREA DI COLTURA
Sud della Francia, Toscana, Spagna, Marocco, Portogallo, Sud Africa, Argentina

SINONIMI
Alicante, Garnacha Tintorea, Tinto Velasco.

CARATTERISTICHE DEL VITIGNO
Vitigno ottenuto dall’incrocio di Grenache N x Petit Bouschet . Molto vigoroso, deve essere potato corto, sensibile ai venti, mediamente resistente alle malattie. Maturità a fine Settembre.
Non deve essere utilizzato in terreni troppo fertili.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Non particolarmente profumato, ma di un colore molto intenso. Generalmente utilizzato in taglio con altri vini per aggiungere colore e struttura.

 ANCELLOTTA

AREA DI COLTURA

Molto diffuso in Emilia

SINONIMI
Lancellotta

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Molto vigoroso, da produzioni abbondanti e costanti, buona resistenza alle malattie. Gli acini sono piccoli con buccia spessa. Matura i primi di Ottobre, ma se contenuta nelle produzioni anticipa di molto la maturazione.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Usato quasi esclusivamente come vino da taglio per la grande quantità di colore che se ne ricava, poco acido e mediamente alcolico. Se contenuto nella produzione può essere vinificato in purezza con risultati interessanti.

 

ARNEIS

AREA DI COLTURA
Originaria del Roero, è coltivata quasi esclusivamente in Piemonte dove era utilizzata per ingentilire il Nebbiolo. Prodotta oggi come vino bianco o passito dolce. Fa parte della doc Roero.

SINONIMI
Bianchetto d’Alba, Barolo Bianco.

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Buona vigoria e produttività, matura a fine Settembre.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Dal colore giallo paglierino, buona acidità, gradevoli aromi di mandorla, preferibile consumarlo nell’annata.

BARBERA

AREA DI COLTURA
Molto diffuso, secondo solo al Sangiovese. Si trova principalmente in Piemonte, i migliori risultati si sono avuti sulle colline intorno ad Alba, quasi sempre vinificata in purezza. Ma si trova anche nell’Oltrepò Pavese e sui colli piacentini dove è vinificata in taglio con Bonarda o Croatina. La sua versatilità ha fatto si che si espandesse anche in altre regioni italiane (perfino in Sardegna) ed all’estero: Argentina, California, Slovenia. Fa parte delle doc Barbera d’Asti, di Alba, del Monferrato, Gutturnio.

SINONIMI
Non se ne conoscono.

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Molto produttivo, si adatta bene a vari tipi di terroir. Di media Vigoria, matura ad inizio Ottobre, in Piemonte dopo il Dolcetto e prima del Nebbiolo.

CARATTERISTICHE DEL VITIGNO
Il colore è rosso rubino intenso. Tipico della barbera la sua elevata acidità, non particolarmente ricca di tannini, ma ricca in alcool e di buon corpo. Apprezzata come vino d’annata ma in certi casi può beneficiare di una maturazione in legno.

 

BONARDA

 

AREA DI COLTURA
Si trova in nell’Astigiano, nel Casalese, Piacenza, e Oltrepò Pavese. Spesso utilizzato in taglio con Barbera. Fa parte delle doc Oltrepò Pavese e Gutturnio.

SINONIMI
A Vercelli e Novara Uva Rara, nell’oltrepò Croatina.

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Di media vigoria, matura a fine Settembre, buona la produttività.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Di media alcolicità, buona morbidezza, dona un bel colore all’uvaggio, da non invecchiare.

BRACHETTO

 

AREA DI COLTURA
Diffuso solo nell’Astigiano, nel Monferrato, provincia di Alessandria,ma in particolare ad Acqui Terme. Fa parte della doc Brachetto D’Acqui.

SINONIMI
Bracchetto

PROPRIETA’ DEL VITIGNO
Non molto vigoroso, non molto produttivo, germogliamento precoce, matura nella seconda decade di Settembre.

CARATTERISTICHE DEL VINO
Colore rubino non particolarmente intenso, molto aromatico, di fragola e di rose. Generalmente prodotto come vino da dessert dolce e frizzante, ma se fa anche un passito molto interessante

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now